Rialzo seno

Se la quantità di osso presente nell’area dei molari o premolari non è sufficiente a sostenere uno o più impianti dentali, potrebbe essere eseguire un intervento di rialzo del seno mascellare. Tramite l’intervento di ‘sinus lift’ è possibile incrementare il volume osseo nell’arcata superiore della bocca, offrendo così spazio sufficiente (in termini di lunghezza e volume) all’inserimento degli impianti. Il rialzo del seno viene eseguito in anestesia, pertanto non causa dolore. Il leggero formicolio o gonfiore che il paziente può sperimentare una volta esaurito l’effetto dell’anestesia tende a sparire dopo poche ore.

Cerchi un dentista a Milano? Contattaci subito!