Terapie conservative
6 gennaio 2016
0

Terapie conservative per conservare le strutture naturale del paziete

Tra le terapie conservative, l’odontoiatria conservativa è una branca dell’odontoiatria restaurativa.
La sua finalità, come il nome stesso suggerisce, è quella di mantenere o conservare i denti colpiti dalla carie. In particolare l’odontoiatria conservativa moderna si basa sul concetto di minima invasività ed altissimi livelli di ricostruzione estetica. La terapia conservativa si divide in restauri diretti ed indiretti.

La procedura delle ricostruzioni dirette (dette anche otturazioni) prevede l’eliminazione dapprima del tessuto cariato, per poi ripristinare forma, funzione e anche l’estetica originale degli elementi dentari.
Un tempo il materiale d’elezione per l’esecuzione dei restauri diretti era l’amalgama d’argento; oggigiorno disponiamo di materiali più performanti dal punto di vista estetico: le resine composite. Questi materiali hanno la stessa durezza del dente e si integrano perfettamente anche dal punto di vista estetico.

La procedura delle ricostruzioni indirette (dette anche intarsi) prevede una parziale ricostruzione del dente detta “build-up”, seguita da un’impronta di precisione ed una successiva realizzazione del restauro da parte del laboratorio odontotecnico. Il restauro così ottenuto verrà cementato con tecnica adesiva sul dente in oggetto.

Il Centro Dentistico Ortelli sarà in grado, in poche sedute, di ridonare estetica, forma e funzione anche ai denti più compromessi, garantendone la durata nel tempo.

Terapie conservative

Terapie conservative

Per terapie conservative in ambito odontoiatrico si intendono quelle volte a conservare o ricostruire i tessuti parodontali compromessi o danneggiati da carie, traumi, malattia parodontale o altri processi degenerativi che colpiscano i tessuti duri e molli della bocca. La terapia conservativa consente di agire sugli effetti dovuti a queste cause, ripristinando più corretto stato della parte interessata.

Facendo nostro il concetto di minima invasività che caratterizza tutti i progressi dell’odontoiatria moderna, nello studio Ortelli di via Domenichino (Amendola Fiera) operiamo al fine di conservare le strutture naturali del paziente: nonostante gli incredibili progressi della protesi e dell’implantologia, nessun manufatto artificiale può infatti essere preferibile alle strutture naturalmente presenti nel nostro corpo.

Ecco perché la conservativa ha assunto negli anni importanza crescente nell’ambito dei trattamenti odontoiatrici: negli ultimi anni si è data tanta importanza alla ricerca su materiali altamente biocompatibili come le resine composite, che consentono di effettuare intarsi, ricostruzioni e otturazioni pressoché indistinguibili dalla struttura naturale del dente, e su tecniche come la chirurgia muco-gengivale che consentono la riformazione delle mucose della bocca compromesse da malattia parodontale e gengive che si ritirano.

Terapie conservative: ricostruzione dei denti danneggiati

Terapie conservative: ricostruzione dei denti danneggiati

Le terapie conservative vengono in nostro aiuto quando i denti risultano danneggiati o compromessi dalla carie, ma non solo. Le cause che possono comportare un deterioramento all’interno dell’arcata dentaria sono infatti numerose e differenti:

  • processi cariosi;
  • traumi da sfregamento (uno spazzolamento scorretto può infatti causare l’usura del colletto);
  • traumi da urto;
  • patologie del parodonto.
Terapie conservative: otturazioni e intarsi

Terapie conservative: otturazione e intarsi

Le terapie conservative consentono dunque una efficace ricostruzione dei denti danneggiati attraverso la tecnica del restauro diretto (otturazione) o della ricostruzione indiretta (intarsio).

  • L’otturazione viene utilizzata in presenza di carie: il tessuto danneggiato viene eliminato e sostituito con resine composite, materiale altamente biocompatibile e esteticamente quasi indistinguibile dal colore naturale dei denti
  • L’intarsio consiste invece in una parziale ricostruzione del dente (build-up), di cui viene presa un’impronta di precisione su cui si basa la successiva realizzazione del restauro da parte del laboratorio odontotecnico.
Terapie conservative e pedodonzia

Terapie conservative e pedodonzia

Si ricorre a tecniche conservative anche in caso di diastemi, o spaziatura eccessiva tra i denti incisivi. Nell’ambito delle terapie conservative sono sempre più richiesti inoltre gli interventi rivolti ai pazienti più piccoli.

Le nuove tecnologie consentono infatti di applicare sul dente del bambino una specifica sostanza sigillante finalizzata a preservare i denti dagli attacchi di futuri processi cariosi (sigillatura molari), che possono verificarsi nelle zone più difficili da raggiungere con lo spazzolino.

Terapie conservative e parodontologia

Terapie conservative e parodontologia

Una particolare rilevanza viene inoltre rivestita dalla terapia conservativa nei casi di patologie del parodonto: in questi casi, un sondaggio continuo della salute gengivale è indicato per valutare l’andamento della malattia, specie se affiancato a una costante igiene dentale che può rallentare o bloccare il decorso della malattia. Anche in questi casi, rivolgersi a un buon dentista specializzato in parodontologia e igiene dentale può fare la differenza.

Terapie conservative Milano – zona Fiera

Terapie conservative Milano

Lo studio dentistico del Dott. Ortelli, con sede in via Domenichino, 19 a Milano gestisce con professionalità terapie di conservativa, chirurgia e odontoiatria pediatrica. Un’equipe di medici giovani e altamente specializzati con significativa preparazione professionale e notevole esperienza clinica nei diversi settori afferenti l’odontoiatria vi accoglierà (anche su urgenza) previo appuntamento.

Ci prendiamo cura della salute dei vostri denti, seguendovi passo dopo passo, sia durante il trattamento che successivamente, con accurati follow-up. Per eventuali indagini di natura diagnostica che dovessero rendersi necessarie in fase di trattamento, potrete contare su macchinari a bassa emissione di radiazioni.

Per pratiche assicurative e previdenziali, dilazione e metodi di pagamento, la nostra segreteria amministrativa è a vostra disposizione. Specifichiamo che sono accettati pagamenti in contanti, carte di credito dei principali circuiti e assegni. Sarà inoltre cura dello studio provvedere alla pianificazione di controlli periodici che vi saranno ricordati per tempo anche via SMS.

Il centro dentistico Ortelli si prende cura del vostro benessere a 360°: a vostra disposizione nella sala di attesa la rete Wi-Fi gratuita e l’impianto di musica diffusa con cuffie wireless collegate all’impianto audio presente in tutto lo studio.

Aperto tutti i giorni feriali, il venerdì con orario continuato, il Centro Dentistico Ortelli è a disposizione per terapie conservative in via Domenichino, 19 (Milano zona Fiera – Fermata M1 Amendola Fiera).

Facebook IconVisita la nostra Pagina Google PlusVisita la nostra Pagina Google PlusVisita la nostra Pagina Google Plus